Marcello Horsch, Le tematiche di Franz Kafka

pubblicta ta da Hosch Marcello il giorno Venerdì 9 marzo 2012
Unknown.jpeg
Le tematiche di Franz Kafka riproducono sempre lo stesso concetto basilare, ossia la dispersione inevitabile dell’individuo dentro i gangli delle società umane, la disarticolazione progressiva dei presupposti iniziali delle aspirazioni e delle delucidazioni del presente nel viluppo inerziale dela sua finale inevitabile abdicazione.
 
Qui in sostanza si profila non la Natura delle cose quale predominante sulle ragioni minimalizzate del singolo, ma la stessa organizzazione sociale, il dato antropologico dell’uomo addirittura irrisolvibile che schiaccia l’individuo nell’enigma della propria inappagatività.
 
Non è tanto che il singolo non lotti per la sua affermazione, ma la sua lotta è disperata, inutile, il suo scopo obliterato dal Leviatan della coscienza collettiva. Infine Samsa sarà annientato dai familiari, l’indagato del Processo accoltellato da uomini dell’apparato giudiziario, ma mai che si sia chiarito la ragione della condanna.
 
Se sei fuori dal dettato saliente dell’ideologia di massa non solo sei relegato ai margini ma destinato all’annientamento. L’escatologia ebraica in Kafha assume il tornio della Apocalisse giovannea in un quadro clinico della condizione umana dove la sintesi consiste nel delucidare che il problema è proprio l’Uomo, la sua struttura biologica in antitesi con la vita.
 
The themes of Franz Kafka always reproduce the same basic concept, namely the inevitable dispersion of the individual within the ganglia of human societies, the progressive disarticulation of the initial assumptions of the aspirations and explanations of this in the tangle inertial deal of his final abdication. Here in essence is not the nature of things looming that the predominant reasons minimalizzate the individual, but the same social organization, the anthropological fact that man even unresolvable crushes the individual’s own unsatisfation in a enigma. It is not that the individual will not fight for his statement, but his struggle is hopeless, useless, its purpose obliterated from the collective consciousness of the Leviathan. Finally Samsa will be annihilated by the family, the suspect stabbed by the men of the judicial process, but that is never explained why the sentence. If you’re off the main dictated ideology of mass are not only relegated to the margins but for annihilation. The Jewish eschatology in Kafha takes the wheel of John’s Revelation in a clinical picture of the human condition where the synthesis is to clarify that the problem is the Man, his biological structur antithetical to life.
 

Marcello Horsch, Le tematiche di Franz Kafkaultima modifica: 2012-11-11T13:05:50+01:00da mangano1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento