SOTTO LA PERGOLA ( attilio mangano)

SOTTO LA PERGOLA ( attilio mangano)

Unknown.jpeg
Sotto la pergola un giorno d’estate
mentre una chitarra suonava
insolite e vecchissime ballate
presi il tuo volto tra le mani,
un giorno qualsiasi di quelli
senza alcuna virtù
un giorno colorato a pennarelli
che seguiva in cielo gli aereoplani
dando loro del tu

Uno schianto di luce
illuminò comunque il mondo
e per farmi felice
le tue labbra scesero in fondo

così esplose la gioia e la furia
come quando si gode
la polpa rossa dell’anguria

SOTTO LA PERGOLA ( attilio mangano)ultima modifica: 2012-07-18T19:23:04+02:00da mangano1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento