Roberto Bugliani – La militanza e l’amarezza. Un ricordo di Franco Pisano

Fare polis Roberto Bugliani – La militanza e l’amarezza. Un ricordo di Franco PisanoGiovedì 24 Gennaio 2013 11:21 Ennio Abate L’amarezza vela fin troppo questo ricordo di Franco Pisano che Roberto Bugliani ha scritto per l’amico di recente scomparso. Essa è sicuramente giustificata. La figura di questo  militante tenace nella sua scelta critica anticapitalistica è indubbiamente iscritta in una storia … Continua a leggere

viva la scuola,FERMIAMOLI

Carissimi, questa settimana vivalascuola è dedicata ancora all’art. 3 della Legge di Stabilità, che porta da 18 a 24 l’orario di lezione dei docenti violando il contratto nazionale: http://lapoesiaelospirito.wordpress.com/2012/10/22/vivalascuola-122/ Proponiamo due articoli di Daniela Bertocchi e Katia Tomarchio sulle ricadute didattiche del provvedimento e una lettera ai genitori. Questa norma, oltre a violare il contratto ed espellere dalla scuola decine … Continua a leggere

Alberto Fazio, Per Marcello Cini

Per Marcello Cini.    La scomparsa di Marcello Cini lascia un vuoto incolmabile. Per me, che ho dialogato intensamente con lui a partire dagli anni ’80, avendolo anche ospite nella mia casa, non è una frase di circostanza, ma l’amara constatazione che consegue alla lettura degli articoli che gli hanno dedicato “Il manifesto” e La Repubblica”. Tutti partono dalla sua … Continua a leggere

Aldo Bonomi,GIOVANI TUTT’ALTRO CHE APOLITICI

Città e Territorio 30SET2012GIOVANI TUTT’ALTRO CHE APOLITICI Scritto da Aldo Bonomi In tempi di ri-centralizzazione della forma-stato, in cui pare che la salvezza venga solo dall’alto e dalla critica all’orizzontalità della rappresentanza, ci si può chiedere se la politica locale sia ancora un luogo di rinnovamento delle élite che vada oltre l’immagine di gerontocrazia della classe dirigente. Un interessante osservatorio … Continua a leggere

Attilio Mangano: CORNELIUS CASTORIADIS E L’IMMAGINARIO SOCIALE [

  Attilio Mangano: CORNELIUS CASTORIADIS E L’IMMAGINARIO SOCIALE [da A.M., ‘Maestri e compagni’, 23] Il nome di CORNELIUS CASTORIADIS è stato legato a lungo, nella storia della sinistra francese, a un’esperienza famosa, cioè alla rivista SOCIALISME OU BARBARIE, che inaugurò le linee di ricerca di un nuovo marxismo introducendo il tema centrale della teoria autogestionaria. Castoriadis che era un trotzkista … Continua a leggere

RAOUL SILVESTRI – LA NOZIONE DI VITA NELLA PSICHE POSTMODERNA

RAOUL SILVESTRI – LA NOZIONE DI VITA NELLA PSICHE POSTMODERNApubblicata da Vladimir D’Amora il giorno Domenica 29 aprile 2012    Uno spettro si aggira per il mondo accademicooccidentale… lo spettro del soggetto cartesiano.S. Žižek1    Hegel e la postmodernità   La Fenomenologia di Hegel, oltre a essere una brace concettuale non ancora esaurita – al punto che, almeno di fatto, non possiamo … Continua a leggere

Nicola Fanizza,Michel Foucault e il ladro di ciliegie

Michel Foucault e il ladro di ciliegie Nicola Fanizza    La lettura dell’ultimo libro di Michel Foucault mi ha fatto venire in mente una poesia di Bertolt Brecht – intitolata Il ladro di ciliegie –, in cui si parla di una complicità di sapore hegeliano fra due figure opposte: un ladro che ruba le ciliegie in un giardino e un proprietario … Continua a leggere

Costanzo Preve: «Gaber aveva capito praticamente tutto.»

Costanzo Preve: «Gaber aveva capito praticamente tutto.» pubblicata da Piotr Zygulski il giorno domenica 22 luglio 2012 alle ore 14.27 ·   Propongo una riflessione inedita tratta da una conversazione personale con il filosofo Costanzo Preve avvenuta il 19 luglio 2012 a Torino. Piotr Zygulski: « Caro Costanzo, nei tuoi interventi ho trovato che hai citato Giorgio Gaber solamente una … Continua a leggere

Attilio Mangano, Gratosoul

Un ricordo per un vero avvenimento storico per il Gratosoglio e zone limitrofe.Solo chi lo ha costruito e vissuto sa cosa sto dicendo <http://youtu.be/Q19oP7SD4U4>  GRATOSOUL Ricordo ancora che la scelta di prendere casa in un quartiere periferico come ilGratosoglio l’avevo vissuta come una specie di declassamento perché avevo abitato a lungo in via Plinio, una strada incantevole, a pochi metri … Continua a leggere

Linda Cesana – Costanzo Preve, Filosofia della verità e della giustizia. Il pensiero di Karel Kosík.

editrice petite plaisance    Linda Cesana – Costanzo Preve, Filosofia della verità e della giustizia. Il pensiero di Karel Kosík.   Questo saggio, scritto da Linda Cesana, appartenente alla generazione filosofica del 1981, e da Costanzo Preve, della generazione filosofica del 1943, è in primo luogo un omaggio a Karel Kosík, pensatore oggi pressoché oscurato. La scelta del titolo del … Continua a leggere