Prosegue il ciclo di incontri “Appunti per il Giorno della Memoria”

  Prosegue il ciclo di incontri “Appunti per il Giorno della Memoria” organizzato dalla biblioteca Chiesa rossa insieme ad un gruppo di associazioni culturali Milanesi aderenti al Tavolo della Cultura di zona per offrire spunti per una riflessione che vada oltre la memoria istituzionale e condivisa. L’inizio di un percorso alla ricerca della complessità, che sia quella della storia vista … Continua a leggere

Cinzia Venturoli,Sul libro di Neri Serneri ( verso la lotta armata)

Fanno scandalo su giornali e televisioni i funerali di Prospero Gallinari con centinaia di giovani a salutare la bara a pugno chiuso. Ancora una volta è evidente il rifiuto di confrontarsi con un periodo e una storia tragici. Meglio esorcizzare “lo spettro” parlando di follia criminale che affrontare il problema delle radici profonde del fenomeno nell’Italia degli anni Settanta. A … Continua a leggere

Spazio Interiore www.spaziointeriore.com

Spazio Interiore  www.spaziointeriore.com Spazio Interiore non è un centro di crescita personale: soltanto l’individuo, per noi, può esserlo; non è un luogo di ritrovo per turisti dell’esoterismo: non ci interessa farti passare da un’iniziazione all’altra, affidandoti a qualcuno che rompa le tue catene al posto tuo.  LEGGI TUTTO EVENTI > Situato nel cuore del Pigneto, una delle zone più vivide … Continua a leggere

Lella Ravasi Bellocchio,Pontalis. Le radici nascoste della nostalgia

VENERDÌ 18 GENNAIO 2013Pontalis. Le radici nascoste della nostalgia Il senso profondo dell’opera di uno dei grandi della psicoanalisi. L’esilio come esperienza profonda dell’essere. Quando l’analisi diventa narrazione. Lella Ravasi Bellocchio Pontalis. Le radici nascoste della nostalgia È morto a Parigi a 89 anni Jean-Bertrand Pontalis. È stato uno psicoanalista tra i più interessanti, allievo di Lacan e Sartre, coautore … Continua a leggere

Stefano Santarelli,BENICOMUNISMO: IL SOCIALISMO DEL XXI SECOLO,

UTOPIA ROSSA BENICOMUNISMO: IL SOCIALISMO DEL XXI SECOLO, di Stefano SantarelliPosted: 31 Jan 2013 Sono usciti recentemente, editi dalla Massari Editore, due libri estremamente interessanti per la riflessione di tutta la Sinistra radicale. Si tratta del libro di Michele Nobile Capitalismo e postdemocrazia e di quello di Piero Bernocchi Benicomunismo. In questo breve articolo tratteremo soltanto di alcuni aspetti del … Continua a leggere

Donato Salzarulo,Visita al campo di Auschwitz.

MOLTINPOESIAIl blog del Laboratorio Moltinpoesia, Palazzina Liberty, L.go Marinai d’Italia 1, Milano lunedì 21 gennaio 2013 Donato Salzarulo, Visita al campo di Auschwitz.Con una riflessionesulla “Giornata della memoria” .  Quando visitammoil campo di concentramento e sterminiodi Auschwitz-Birkenau,evitammo alle bambinela vista di alcune sale.Troppo crudo mostrarela massa di capellia ciocche, a treccetramati come stoffe.(Non ricordo se frammenti d’ossafossero bottoni).Non tuttodiventava cenere … Continua a leggere

EDITORIALE DELLA RIVISTA OVER LEFT

Editoriali e dibattiti – Dibattito redazionaleVENERDÌ 11 GENNAIO 2013 08:27In un articolo di Gabriele Lenzi, intitolato ‘Desiderio maschile e patriarcato’,  l’autore mette a tema desiderio maschile e corpo della donna come oggetto del desiderio. L’articolo è stato letto da redattori e redattrici e quello che segue è il resoconto del dibattito sorto tra alcuni componenti.In an article by Gabriele Lenzi, … Continua a leggere

DEMETRIO PAOLIN – IL TESTIMONE DEI SENZA VOCE

DEMETRIO PAOLIN – IL TESTIMONE DEI SENZA VOCEpubblicata da Vladimir D’Amora il giorno Sabato 26 gennaio 2013 alle ore 18.54 ·    L’opera di Primo Levi è il racconto del rapporto tra i «sommersi» e i superstiti dei campi di sterminio nazisti. Nel fare questo ha narrato l’esperienza del lager mettendo a testa in giù la mistica, rappresentando «il male radicale» … Continua a leggere

Fabio Milazzo,Alain Badiou e la logica dell’apparire della verità.

hæcceit@s webfilosofia cultura società: contaminazioni e vacuità ontologiche Alain Badiou e la logica dell’apparire della verità.apr30di sentierierrantidi Fabio Milazzo La società contemporanea è caratterizzata da una forma di multiculturalismo che esalta la disomogeneità culturale, la compresenza delle differenze e la fine delle ideologie. Questa la tesi che Slavoj Žižek sviluppa in diversi lavori[1], condividendola con l’amico Alain Badiou. Quest’ultimo, senza … Continua a leggere

Emmanuel Renault – La scena oscura del riconoscimento

Emmanuel Renault – La scena oscura del riconoscimentopubblicata da Vladimir D’Amora il giorno Martedì 22 gennaio 2013 alle ore 15.52 ·Il filosofo Axel Honneth ha da sempre sottolineato la sfida morale fra le motivazioni e giustificazioni dell’azione rivoluzionaria. Esistono molte altre letture, fino all’idea degli individui «maschere economiche» che giocano ruoli teatrali.         La riflessione honnethiana sulle motivazioni dei conflitti sociali … Continua a leggere