l’oracolo di Delfi

-oracolo—-Paolo Erich Von Agazzi ha pubblicato qualcosa in L’Arte della Meraviglia “Ti avverto, chiunque tu sia.Oh tu che desideri sondare gli Arcani della Natura,se non riuscirai a trovare dentro te stesso ciò che cerchinon potrai trovarlo nemmeno fuori.Se ignori le meraviglie della tua casa,come pretendi di trovare altre meraviglie?In te si trova occulto il Tesoro degli Dèi.Oh! Uomo conosci te … Continua a leggere

Donne odiate dagli uomini

DA l’UNITa’ Il 25 novembre 1960, su una strada di montagna della Repubblica Domenicana, furono violentate e assassinate Mate, Minerva e Patria Mirabal, tre sorelle impegnate nella lotta di liberazione contro la dittatura del generale Trujillo. La triplice violenza con assassinio provocò una profonda emozione nella nazione e favorì il rafforzarsi del movimento contro il regime che di lì a … Continua a leggere

Federico La Sala,HUSSERL CONTRO L’HOMUNCULUS: LA ’LEZIONE’ DI ENZO PACI AI METAFISICI VISIONARI

IL PROBLEMA DELLA GENESI, LA CRISI DELLE SCIENZE EUROPEE, E LA FENOMENOLOGIA TRASCENDENTALE….HUSSERL CONTRO L’HOMUNCULUS: LA ’LEZIONE’ DI ENZO PACI AI METAFISICI VISIONARI (ATEI E DEVOTI) DI IERI (E DI OGGI). Una ’traccia’ dal “Diario fenomenologico”) – a c. di Federico La SalaL’homunculus di Goethe è il simbolo di quella che Husserl denuncia come “crisi delle scienze”venerdì 21 ottobre 2011. … Continua a leggere

LUCIANA MANGANO, quando è lecito indignarsi?

 quando è lecito indignarsi?è lecito indignarsi quando non si è considerati “umani” ma “oggetti” o “numeri”è lecito indignarsi quando non puoi usare i tuoi talenti per il bene comuneè lecito indignarsi quando manca il rispetto e cioè il il riconoscimento dei tuoi diritti fondamentaliè lecito indignarsi quando paghi per un servizio e non ti viene dato  anzi i tuoi soldi … Continua a leggere

IL FATTO QUOTIDIANO,La politica non può più prescindere dalla Rete

La politica non può più prescindere dalla Rete Forse è ancora troppo presto per le analisi politiche, forse non cambierà nulla o piuttosto lo schiaffo del ballottaggio manderà il centrodestra al tappeto (la sconfitta di ieri è molto più dolorosa perché è stata omogenea, uguale, inflessibile, in tutta Italia), ma di una cosa sono certo: dal punto di vista della … Continua a leggere

Enzo Di Frenna,50 mila blog chiusi per stampa clandestina?

 Blog in Italia. E’ l’inizio della soluzione finale?Cari amici,purtroppo è accaduto il peggio. Per la prima volta in Italia e in Europa una Corte d’Appello ha condannato Carlo Ruta per stampa clandestina, per aver curato diversi anni fa un blog. Si tratta del secondo giudizio di merito, che in questo momento, nel clima pesante che l’Italia vive, può fare giurisprudenza … Continua a leggere

Pierfranco Pellizzetti,Net economy, i guru pentiti rileggono McLuhan

Oltre l’incantesimo delle utopie 2.0 Net economy, i guru pentiti rileggono McLuhandi Pierfranco Pellizzetti Il vero Disegno Intelligente, in questo tribolato passaggio di millennio, non è il cosiddetto “creazionismo evolutivo”, con cui il controriformismo teologico cristiano si affanna da tempo per sterilizzare il principio di casualità/necessità promosso dal paradigma darwiniano; e che prescinde dal ruolo di un supremo Creatore nel … Continua a leggere

LUCIANO ONDER intervista LAURA TUSSI su RAI EDUCATIONAL

LUCIANO ONDER intervista LAURA TUSSI su RAI EDUCATIONAL Prof.ssa Tussi, come si incontra la memoria raccontata dalla museologia con la modernità del nostro millennio?  Attualmente la cultura dominante concettualizza la memoria in determinati parametri, per cui la modernità contrasta la memoria attraverso il mutamento, il cambiamento, instaurando contradditori rapporti tra la cultura moderna europea e il concetto di memoria storica. … Continua a leggere

Giorgio Franck, Il paradosso del male

DA akatalepsia MARZO 2011 Il paradosso del male Se non sentiamo, almeno una volta, che tutto è male e che il male è ciò che esiste, non sfioriamo, neppure per un attimo, il problema con cui siamo chiamati a confrontarci. Poiché il problema, infatti, è tanto arduo e profondo da ammettere soltanto una formulazione radicale. Noi siamo dinanzi a un … Continua a leggere