Artaud,Uccello amico mio

http://letteraturanecessaria.wordpress.com/ ARTAUD Uccello, amico mio, mia chimera, sei vissuto con questo mito dei peli. L’ombra di questa grande mano lunare, su cui imprimi le chimere del tuo cervello, non arriverà mai fino alla vegetazione del tuo orecchio che gira e brulica a sinistra con tutti i venti del tuo cuore. A sinistra i peli, Uccello, a sinistra i sogni, a … Continua a leggere

Agamben, Note sulla politica ( 1992)

    1. La caduta del Partito comunista sovietico e il dominio senza veli dello Stato democratico-capitalista su scala planetaria hanno sgombrato il campo dai due principali ostacoli ideologici che impedivano la ripresa di una filosofia politica all’altezza del nostro tempo: lo stalinismo da una parte,il progressismo e lo Stato di diritto dall’altra. Il pensiero si trova così oggi per … Continua a leggere

Se in autunno tu venissi da me… » (Emily Dickinson)

Se in autunno tu venissi da me… » (Emily Dickinson) Se in autunno tu venissi da mecaccerei l’estateun po’ sorridente – un po’ irritata –come la massaia scaccia una mosca. Se potessi rivederti tra un annofarei tanti gomitoli dei mesi –li metterei in cassetti separatiper paura che i numeri si confondano. Se l’attesa fosse soltanto di secolili conterei sulla manosottraendo … Continua a leggere

Edward Estlin Cummings,Mi piace il mio corpo quand’è col tuo

Mi piace il mio corpo quand’è col tuodi Edward Estlin Cummings   mi piace il mio corpo quand’è col tuocorpo. È una cosa tanto nuova.Muscoli meglio e nervi di più.mi piace il tuo corpo. mi piace quel che fa,e il come. mi piace sentir la sua spinadorsale, le sue ossa e il tremolante-liscio-sodo che baceròancora ancora e ancoradi te mi … Continua a leggere

Marcello Horsch, Le tematiche di Franz Kafka

pubblicta ta da Hosch Marcello il giorno Venerdì 9 marzo 2012 Le tematiche di Franz Kafka riproducono sempre lo stesso concetto basilare, ossia la dispersione inevitabile dell’individuo dentro i gangli delle società umane, la disarticolazione progressiva dei presupposti iniziali delle aspirazioni e delle delucidazioni del presente nel viluppo inerziale dela sua finale inevitabile abdicazione. Qui in sostanza si profila non la … Continua a leggere

Antonio Bux,POESIE DI MARGHERITA EALLA

blog di poesia e letteratura internazionale POESIE DI MARGHERITA EALLAPosted: 10 novembre 2012 in Poeti italiani contemporanei    [ma un po’, in fabula continua]  Uno sul traliccio del vissutonel buio che potrebbe già cadendoavrà girato come un falco abissaleavrà, preso per fame, e poi abbagliato dalla nevein picchiata di pensiero: terra, salvo luogo.  *ma attraversare il sogno, poi ti svegliae nella … Continua a leggere

fed la sala,RUSSELL, TOPOLINO, E I FILOSOFI ITALIAN

 RUSSELL, TOPOLINO, E I FILOSOFI ITALIANI CHE IGNORANO ANCORA I PARADOSSI DELL’AUTORIFERIMENTO…. <http://www.ildialogo.org/cEv.php?f=http://www.ildialogo.org/filosofia/documenti_1352564284.htm> SOTTO UN UNICO CIELO, IN ITALIA (1994-2012), UN POPOLO, UNA REPUBBLICA, UN PRESIDENTE, E IL presidente MENTITORE ISTITUZIONALIZZATO: “FORZA iTALIA”! Ancora uno sforzo …SCETTICISMO E VERITA’. I FILOSOFI ITALIANI IGNORANO (ANCORA!) I “PARADOSSI DELL’AUTORIFERIMENTO” E CONTINUANO A VIVERE PRIMA DI COPERNICO, DARWIN E FREUD. A “Topolino e … Continua a leggere

Giorgio Linguaglossa,BASTA COSi’ RACCOLTA POSTUMA di w. Szymborska

DA moltinpoesia   Basta così è il titolo della raccolta postuma di  Wisława Szymborska curata da Ryszard Krynicki e tradotta da Silvano De Fanti per Adelphi. Poche poesie prima che sopraggiungesse la morte della poetessa polacca avvenuta il 1 febbraio di quest’anno.Poche poesie che il curatore presenta nella forma autografa: foglietti scritti a mano con una grafia attenta e minuta, … Continua a leggere

GUSTAVE COURBET ( 1819 – 1877 ) – ” L’origine du monde “

E’ deprimente , ma anche sommamente divertente , veder ” eccelse menti maschili ” punteggiaturar d’esclamativi frasi o immagini banali postate da ” eccelse menti femminili ” furbette e un po’ carine ! Cosa non si fa per ESSA , vero miei allupati e testosteronici intellettuali , eh ? …. GUSTAVE COURBET ( 1819 – 1877 ) – ” L’origine … Continua a leggere