Antonio Chiocchi, MACHIAVELLI O IL LIMITE COME PROBLEMA DEL ‘POLITICO’.

MACHIAVELLI O IL LIMITE COME PROBLEMA DEL ‘POLITICO’.SPUNTIdi Antonio Chiocchi Quello di Machiavelli e del moderno è un tema che non può fare a meno di specchiarsi nelle successive elaborazioni e riflessioni sul ‘politico’, di cui rimane un ineliminabile punto di riferimento, sia per implicito che esplicitamente. Bodin, Charron e lo stesso Hobbes hanno, di fatto, dovuto fare i conti … Continua a leggere

Wislawa Szymborska: l’odio, Maestro del contrasto

Wislawa Szymborska: l’odio, Maestro del contrasto Odiare o amare? Dopo avere parlato di amore, proseguiamo nel nostro percorso all’interno della poesia di Wislawa Szymborska soffermandoci sul sentimento opposto: l’odio. Quale dei due è il più universale? L’odio ha dalla sua parecchi argomenti e, nella poesia che gli dedica, il nostro Premio Nobel li presenta con la sua impareggiabile capacità di … Continua a leggere

Roberto Finelli,«Globalizzazione, postmoderno e “marxismo dell’astratto”»

18 MARZO 2012 «Globalizzazione, postmoderno e “marxismo dell’astratto”»Postato da: UHZ Di Roberto Finelli Fonte: Consecutio Temporum , Rivista critica della postmodernità «(abstract. In Marx’s work we can isolate two different paradigms that need to be understood in a deeply different way from the interpretation provided by L. Althusser and his school during the 60’s and 70’s. This article posits a … Continua a leggere

Italo Calvino,APOLOGO SULL’ONESTÀ NEL PAESE DEI CORROTTI

13MAR2012APOLOGO SULL’ONESTÀ NEL PAESE DEI CORROTTI Scritto da Italo Calvino Dodici anni prima di Tangentopoli, Italo Calvino ci descrive un paese in cui la politica è fortemente intrecciata con gli affari e la corruzione, e dove non è più facile discernere tra il lecito e l’illecito. Rappresentazione ancora tragicamente attuale trent’anni dopo, in cui l’unica speranza è affidata alla controsocietà … Continua a leggere

Lapo Berti,PARTITI ADDIO!

20MAR2012PARTITI ADDIO! Scritto da Lapo Berti Gli episodi di corruzione che, in un devastante crescendo, stanno riempiendo le pagine dei giornali in queste settimane sono la dimostrazione di quanto la corruzione sia radicata nei partiti e nella politica, di come essa faccia ormai parte del loro modo di muoversi, di pensare, di rapportarsi all’attività amministrativa e di governo. L’accaparramento di … Continua a leggere

Fabio Milazzo,Galzigna, Il mondo nella mente. Per un’epistemologia della cura

Galzigna, Il mondo nella mente. Per un’epistemologia della cura, Marsilio ed., Venezia 2006, pagg. 188.mar18by sentierierranti di Fabio Milazzo Nel libro che voglio presentare,  Il mondo nella mente. Per un’epistemologia della cura, di Mario Galzigna, viene analizzato il binomio follia-psichiatria. Per meglio dire viene problematizzato il nesso che lega la follia, nel suo darsi patologico, e le modalità attraverso le … Continua a leggere

Stefano Perri,Destra, sinistra e l’apologo di Menenio Agrippa

Destra, sinistra e l’apologo di Menenio AgrippaDOMENICA, 18 MARZO, 2012 Non è una legge naturale che i plebei debbano occuparsi di procurare il cibo e i patrizi di digerirlo. Eppure gli ultimi provvedimenti del governo… L’apologo di Menenio Agrippa rischia di tornare di un’attualità disarmante nel dibattito politico attuale su quale politica sia di destra e quale di sinistra. Menenio … Continua a leggere

FRANCESCO PULLIA ,L’immenso compito che abbiamo innanzi.

FRANCESCO PULLIAL’immenso compito che abbiamo innanzi. Intervista a Marco Maurizi 19-03-2012Per l’editore Ortica è uscito in questi giorni “Asinus novus. lettere dal carcere dell’umanità” di Marco Maurizi. L’autore, ricercatore all’Università di Bergamo, si è occupato di teoria critica della società pubblicando, tra gli altri, “Adorno e il tempo del non-identico. Ragione, progresso, redenzione” (Jaca Book, Milano 2004) e “Al di … Continua a leggere

Roberto Benigni,Dizionario di un paese che mi fa commuovere

Dizionario  di un paese che mi fa commuovereSe lei presidente ha bisogno di me, sostituire un corazziere, fare un settennato tecnico, sono a disposizione… Grazie, buon giorno signor presidente, Donna Clio, presidenti delle Camere, autorità tutte, sono lieto di essere qua. (…) Volevo venire a cavallo ma non mi è stato permesso come a Sanremo, sarebbe stata un’entrata straordinaria in … Continua a leggere