Luigi Tedeschi intervista Costanzo Preve,Rivolta delle élites e disfacimento del capitalismo

Rivolta delle élites e disfacimento del capitalismo Luigi Tedeschi intervista Costanzo Preve 1) Le soluzioni alla crisi economico – finanziaria del 2008 appaiono incerte e problematiche. Esse infatti vengono costantemente ricercate all’interno di un sistema finanziario globale, che non viene messo in discussione, semmai, ne vengono criticati solo determinati eccessi. Le ricorrenti crisi dell’economia capitalista hanno sempre dato luogo a … Continua a leggere

Federica Colonna,Antropologi alla scoperta delle web tribù

Antropologi alla scoperta delle web tribùIl neologismo significa ‘analisi qualitativa delle comunità di consumo online’. Il professor Alex Giordano racconta come i metodi della ricerca sociale possano essere utilizzati su Internet, per scoprire e classificare gusti, tendenze e costumi di chi naviga in rete ssere, ecco il coro delle donne tradite, eleganti, tutte insieme alla finestra: «Egoiste! Egoiste! Egoiste!». Era … Continua a leggere

La demenza generalizzata del Popolo italiano. Un enigma storico da decifrare ,di Costanzo Preve

    La demenza generalizzata del Popolo italiano. Un enigma storico da decifraredi Costanzo Preve – 27/12/2011 Fonte: Arianna Editrice      1. Nell’editoriale della rivista Italicum, dicembre 2011, Luigi Tedeschi fa un primo completo bilancio dei provvedimenti della giunta Monti, e ne rintraccia anche correttamente la genesi economica, storica e politica. Alla fine di queste analisi Tedeschi osserva che tutti i … Continua a leggere

E poi dicono che ( Natale dagli amici su facebook)

E  poi dicono che ( Natale dagli amici su facebook) Tullio Quaianni“Quando io do da mangiare a un povero, tutti mi chiamano santo. Ma quando chiedo perchè i poveri non hanno cibo, allora tutti mi chiamano comunista.”—dom Helder Camara— Pietro MilazzoVoglio fare i miei auguri al popolo della Palestina…e, sopratutto, ai suoi bambini..Auguro che i loro occhi non debbano continuare … Continua a leggere

Marilisa e lo scambio di regali musicali al Gratosoul

cara Antonella i tuoi gusti musicali mi piacciono molto! parola di cuoco e musicista frustrato! comunque dopo la resurrezione farò il musicuoco.questo c’entra con il Soul-grato:<http://youtu.be/EH93LFbNJIw> Beh è uno dei regali che ho apprezzato di più. Rivela grande cuore e spirito di osservazione e mi stimola a continuare nel gioco: Per Marilisa e Frank, grandi combattenti: <http://www.youtube.com/watch?v=b9cjnqzUoE4&feature=related> Per Attilio, testimone … Continua a leggere

Franco Volpi,Mircea Eliade, il genio

  Mircea Eliade, il geniodi Franco Volpi – 23/12/2011 Fonte: La Repubblica Il 13 marzo di cent’anni fa nasceva a Bucarest Mircea Eliade. Fin dall’infanzia i genitori spostano il compleanno al 9 marzo. Al suo nome di battesimo non corrispondeva infatti alcun patrono nel calendario ortodosso, sicché la famiglia decise di festeggiare il giorno 9, che non era consacrato a … Continua a leggere

Roberto Moro (Storia e storici) Ma questo è davvero un bel paese?

vi segnaliamo il nuovo dossier di Storia & Storici: “ma è davvero un Belpaese?” che cerca di dare una rispondere all’interrogativo che molti si pongono. Con i migliori auguri,la redazione PS: Storia & Storici è stato realizzato su una piattaforma editoriale (un CMS) innovativa, sarò lieto se vorrete approfondire la struttura diWeb-press versione multimedia per sperimentazioni e suggerimenti relativi al … Continua a leggere

Rovatti: “Sulle pagine di Aut Aut combattiamo dogmi e ideologie”

IntervistaRovatti: “Sulle pagine di Aut Aut combattiamo dogmi e ideologie”AUT AUT. Un pensiero contro Il filosofo ricorda la storia della rivista da lui diretta fondata da Enzo Paci nel 1951. Mentre esce un´antologia con i migliori saggi pubblicati. “Il nome alludeva a Kierkegaard, ma anche all´esigenza culturale di una presa di posizione”. “Contribuì a preparare il ´68 ma finì per … Continua a leggere

GIANFRANCO CERCONE, “Scialla!” di Francesco Bruni: la crisi e la scuola

GIANFRANCO CERCONE“Scialla!” di Francesco Bruni: la crisi e la scuola 06-12-2011“Scialla!” è l’opera prima da regista di un affermato sceneggiatore italiano, Francesco Bruni. Nel suo film si confrontano e si scontrano due personaggi: un professore di italiano, che si è ritirato dall’insegnamento prima dell’età della pensione, perché disgustato dalla scuola e dai suoi studenti (adesso è un “ghost writer”). L’altro … Continua a leggere