Giuseppe MURACA, Ricordando i

Giuseppe MuracaGiuseppe MURACA, Ricordando i <<Quaderni piacentini>> <<Ho avuto cattivi maestri. / E’ stata una buona scuola.>> (Arnfrid Astel, Sguardo retrospettivo) 1.È veramente strano che una rivista così importante come i <<Quaderni piacentini>> non abbia ancora trovato da parte degli studiosi e degli storici l’attenzione e la considerazione che merita. Certo se ne è parlato abbastanza spesso, ma quasi sempre … Continua a leggere

Boris Vian, Il disertore

( segnalazione) un piccolo grande classico della canzone e della storia culturale della sinistra Grazie all’amico  Giuseppe Muraca e alla sua segnalazione ho pescato le più importanti interpretazioni della canzone di Vian, da Serge Reggiani a Joan Baez e Gino Paoli(  attilio  mangano ) Serge Reggiani – Le Déserteurdi Adamfulgence 2:40 Boris Vian – Le déserteurdi madeusnamanus Joan Baez – … Continua a leggere

Carla Maria Fabiani – Tra riconoscimento e… e feticcio: Hegel-Marx-Freud e il marxismo italiano. copyrightdialetticaefilosofia2007

 Carla Maria Fabiani – Tra riconoscimento e… e feticcio: Hegel-Marx-Freud e il marxismo italiano.   copyrightdialetticaefilosofia2007  Recensione a:  Roberto Finelli, Tra moderno e postmoderno. Saggi di filosofia sociale e di etica del riconoscimento. Pensa Multimedia, Lecce 2005.   di Carla Maria Fabiani    Tra riconoscimento e feticcio: Hegel-Marx-Freud e il marxismo italiano.  L’autocoscienza è in sé e per se solo quando e in … Continua a leggere

Costanzo Preve,Il tempo della vasellina,

SABATO 26 NOVEMBRE 2011 Il tempo della vasellina, di Costanzo Preve Fine della Seconda Repubblica? Certamente Inizio della Terza Repubblica? Forse di Costanzo Preve 1. Scrivo queste brevi note il 17 novembre 2011 dopo aver seguito con attenzione le dichiarazioni programmatiche del nuovo governo Monti al Senato. Ho già messo in rete due pezzi recenti. Il primo, intitolato Berlusconeide, scritto … Continua a leggere

Aldo Giannuli,una serata con Bertinotti, Migliore e Ferrero

una serata con Bertinotti, Migliore e Ferrero Salone Di Vittorio della Camera del Lavoro di Milano (400 posti circa) pieno (anche se non gremito) nonostante la partita con il Barcellona a San Siro. Non è poco. Unica pecca: gli under quaranta non erano più del 5% dei presenti. La serata, organizzata dalla locale federazione di Rifondazione Comunista, era particolare: erano … Continua a leggere

Franco Berardi “Bifo”,Tempo e denaro

     Tempo e denarodi Franco Berardi “Bifo” – 24/11/2011 Fonte: Come Don Chisciotte      Pensiamo a queste frasi:“Dammi tempo.”“Stai perdendo tempo.” “Risparmiare tempo.”Sono frasi insensate che possiamo capire solo metaforicamente, che, non appena presuppongono l’idea che il tempo sia qualcosa che può si può dare o togliere, implicano sia anche qualcosa che possiamo guadagnare o perdere, possedere o immagazzinare. E … Continua a leggere

Patrizia Gioia, Un ringraziamento agli Amici degli auguri per questo nuovo compleanno.

Un ringraziamento agli Amici degli auguri per questo nuovo compleanno..una rinnovata me ringrazia con una Poesia di Mario Luzi..nessuna parola di più    L’intelligenza tra due quando tramutata in grazia si guardano e si scambiano come offerta il senso preciso delle cose spiccato alla loro alba e cantano all’unisono il concorde di là dal dialogo, di là dal diverbio…. Ho … Continua a leggere

Alfonso Lentini,Sergio Sozi IL PENSIERO DI UMBERTO GALIMBERTI

Sergio Sozi IL PENSIERO DI UMBERTO GALIMBERTI(Il filosofo e il giullare) con un’intervista inedita al filosofo Pag. 90 – € 8,90 Historica edizioni, 2011 Ma non è un saggio, anche se ne ha l’apparenza, questo serissimo ma curioso libro di Sergio Sozi sul pensiero del serissimo filosofo Umberto Galimberti, quanto piuttosto una serissima giullarata (scritta da un “giullare inconscio”, da … Continua a leggere

Donne odiate dagli uomini

DA l’UNITa’ Il 25 novembre 1960, su una strada di montagna della Repubblica Domenicana, furono violentate e assassinate Mate, Minerva e Patria Mirabal, tre sorelle impegnate nella lotta di liberazione contro la dittatura del generale Trujillo. La triplice violenza con assassinio provocò una profonda emozione nella nazione e favorì il rafforzarsi del movimento contro il regime che di lì a … Continua a leggere

Gian Paolo Serino,TOMMASO PINCIO E LA GENESI DI LOLITA

SATISFICTION 325: IL PALPITO E LA SCIMMIA. TOMMASO PINCIO E LA GENESI DI LOLITAscritto da Gian Paolo Serino    Proponiamo qui la versione estesa di un articolo di Tommaso Pincio uscito sul Venerdì di Repubblica. Una riflessione sullo status e sulla “condizione” dello scrittore attraverso occhi e pensiero di Vladimir Nabokov e la genesi del suo Lolita. Una “nascita” intorno … Continua a leggere