Mario Domina, L’ASSASSINO

L’assassinolunedì 25 luglio 2011 di md Ammutolito dai fatti di Norvegia. Ragione balbettante, che s’inceppa, gira a vuoto. Eppure la ragione sta dietro a quei fatti. Una mente li ha partoriti, dopo averli pianificati a lungo. Fa orrore tutto ciò. Il sonno della ragione genera mostri. Ma anche la ragione diurna li genera. Dialettica dell’illuminismo. Io che sono convinto apologeta … Continua a leggere

Franco Battiato? Baciamo le mani…

Franco Battiato? Baciamo le mani…Il Maestro ha riposto il suono elegiaco degli archi, ha arrotolato i tappeti sul fondo del palco  e quindi ha imbracciato nuovamente la chitarra. Ma di chi stiamo parlando? Diamine! Ma di Franco Battiato naturalmente.   Si chiama Up Patriots To Arms il tour che il cantante siciliano porta in giro nella nostra penisola, dal 15 … Continua a leggere

Patrizia Gioia,Autodistruggersi e morire a 27 anni non è un “must” a cui aspirare..

Autodistruggersi e morire a 27 anni non è un “must” a cui aspirare, ma un fatto su cui meditare per prendere coscienza che la vita non è innocente Domenica 24.07.2011 18:11di Patrizia Gioia   Altro che maledizione dei 27 anni! Autodistruggersi e morire a 27 anni non è un “must” a cui aspirare, artisti tutti che siamo, ma caso mai … Continua a leggere

Maurizio Zanardi,La rivoluzione reazionaria

da  DKM  democrazia chilometri zero La rivoluzione reazionariadi Maurizio Zanardi Il capitale umano e l’avvenire della politica 1. Apocalisse “Nel 1971-72 è cominciato uno dei periodi di reazione più violenti e forse più definitivi della storia. In esso coesistono due nature: una è profonda, sostanziale e assolutamente nuova, l’altra è epidermica, contingente e vecchia. La natura profonda di questa reazione … Continua a leggere

Dibattito sulla questione socialista

  Antonio Tulino ha scritto un nuovo commento in risposta al tuo post http://duemilaragioni.myblog.it/archive/2011/05/22/paolo-bagnoli-alberto-benzoni-la-questione-socialista.html nel tuo blog duemila ragioni:   <http://duemilaragioni.myblog.it/>   domenica, 22 maggio 2011 Paolo Bagnoli, Alberto Benzoni, La questione socialista 
Questione socialista 1     
Una Questione
grossa e difficile


di Paolo Bagnoli


Crediamo che sia utile svolgere,ancora una volta,qualche osservazione in merito alla cosiddetta “questione socialista” che, dopo aver … Continua a leggere

Angelo Panebianco,Il vento forte dell’antipolitica

dal corriere della sera TRA RAGIONI VERE E DEMAGOGIAIl vento forte dell’antipolitica Siamo, come molti pensano, alla vigilia di una nuova esplosione di antipolitica nel Paese? Un segnale forte, per la verità, c’era già stato: la trionfale elezione di Luigi de Magistris a sindaco di Napoli. Anche se Napoli non è certo rappresentativa dell’Italia intera, è però indubbio che in … Continua a leggere

ANTONIO SCURATI,La verità che non vediamo

24/7/2011  da LA STAMPA La verità che non vediamo ANTONIO SCURATI I giornali si chiamano così perché durano solo un giorno. Leggendoli ieri, abbiamo pensato che l’Occidente fosse di nuovo sotto attacco da parte del terrorismo islamico mediorientale, suo acerrimo nemico esterno dell’ultimo decennio. Leggendoli oggi scopriamo, invece, che a colpire l’Occidente, devastando il centro di Oslo, è stato l’Occidente … Continua a leggere

Patrizia Gioia, la maledizione dei 27 anni? Winhouse, Joplin, Cobain..

 la maledizione dei 27 anni?  Winhouse, Joplin, Cobain….di patrizia gioia   “Grace under pression”, grazia sotto pressione,  era stata definita la beat generation.Ma la Grazia è gratuita, come ogni vero dono è, e chiede gratitudine.E’ questa gratitudine che ai ribelli del rock è mancata, è mancato loro il sentire “innocente”,quello che non sa nuocere e che gode e che vive … Continua a leggere

Enzo Paci Qualche osservazione filosofica sulla critica e la poesia

Anna Maria Ortese ~ In sonno e in veglia ~ Nome: Giorgio Di Costanzo (iguana1957@alice.it) (ricevo da Andrea Cirolla questa pagina poco nota del grande filosofo. Grazie, Andrea!) Enzo PaciQualche osservazione filosoficasulla critica e la poesia Il significato della parola non è nel segno linguistico ma in ciò che esso significa; il significato dei versi non è nei versi ma … Continua a leggere