LUCIANA MANGANO, quando è lecito indignarsi?

 quando è lecito indignarsi?
illus01.jpg
è lecito indignarsi quando non si è considerati “umani” ma “oggetti” o “numeri”
è lecito indignarsi quando non puoi usare i tuoi talenti per il bene comune
è lecito indignarsi quando manca il rispetto e cioè il il riconoscimento dei tuoi diritti fondamentali
è lecito indignarsi quando paghi per un servizio e non ti viene dato  anzi i tuoi soldi vengono usati per arricchimento di pochi disonesti
è lecito indignarsi quando fai il tuo dovere con dedizione e amore  e vieni pagato meno di una cameriera e vedi “personaggi” immeritevoli
che guadagnano (rubano) senza fare nulla di utile alla società
è lecito indignarsi perchè se non ci indigniamo tutto continuerà come sempre
ma non è giusto fare “rivoluzioni violente”
è lecito riempire le piazze di persone  allegre e vocianti e di canti di protesta
ma non è giusto distruggere
è lecito indignarsi e far capire che siamo tanti ma troppi adesso ad indignarci
e che i prepotenti non potranno più averla vinta
se non ci fossero stati movimenti di indignazione agli attentati, alle bombe, al terrorismo e ad altri fatti che hanno mosso il cuore della gente
non ci sarebbe stata evoluzione e crescita
oggi siamo tanti e tutti interconnessi e i potenti cominciano a tremare
pertanto indignamoci ORA perchè è ORA che viviamo e che cambiamo il presente!

LUCIANA MANGANO, quando è lecito indignarsi?ultima modifica: 2011-07-08T11:43:33+00:00da mangano1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento