Enzo Di Frenna,50 mila blog chiusi per stampa clandestina?

 Blog in Italia. E’ l’inizio della soluzione finale?Cari amici,purtroppo è accaduto il peggio. Per la prima volta in Italia e in Europa una Corte d’Appello ha condannato Carlo Ruta per stampa clandestina, per aver curato diversi anni fa un blog. Si tratta del secondo giudizio di merito, che in questo momento, nel clima pesante che l’Italia vive, può fare giurisprudenza … Continua a leggere

A proposito di Strauss Kahn e dei complotti

     segnalo questo testo davvero sconvolgente che non so nemmeno io fino a che punto vada preso sul serio. Incuriosito da una discussione  che fosse in grado di spiegare le VERE RAGIONI dell’attuale guerra libica, non tanto per difendere  Gheddafi  ma per capire come e perchè il suo paese sia finito  al centro  di una guerra internazionale ti avevo … Continua a leggere

Marco Aime, Il nostro corpo è una pagina bianca

Il nostro corpo è una pagina bianca “Body Painting”, 1970, una immagine del fotografo giappponese Hideki Fujii. Sue opere nel sito della Galleria on line artistocratic.com + TUTTOLIBRI Come ogni società e ogni cultura scrivono, disegnano, incidono, modellano il proprio marchio, sulla pelle e nella carne: il tema guida dei “Dialoghi sull’uomo” a Pistoia, dal 27 al 29 maggioMARCO AIME … Continua a leggere

Adriano Sofri, Lei non sa chi sono io

PICCOLA POSTA 25 maggio 2011 Poche frasi sono torbide e ambigue come quella: “Lei non sa chi sono io”. Del resto, basta cambiare il tono con cui la si pronuncia per cambiarne il significato. Può perfino voler dire: “Io stesso non so chi sono io”. Dice una ricostruzione della vicenda al Sofitel di New York che DSK avrebbe chiesto alla … Continua a leggere

Annalena Benini,Il caso DSK fa scoppiare la bolla di pettegolezzi, silenzi, sospetti

24 maggio 2011Uomo e donnaIl caso DSK fa scoppiare la bolla di pettegolezzi, silenzi, sospetti Nous sommes toutes des femmes de chambre, siamo tutte cameriere, hanno protestato le femministe francesi sabato a Parigi (cinquecento signore arrabbiate) contro “questa confusione intollerabile fra libertà sessuale e violenza”. Contro “l’impunità che regna nel nostro paese, espressione di un sessismo disinibito”. Contro il cordone … Continua a leggere

Carlo Formenti, Felici e sfruttati

  ùQualche anno fa rilasciai un’intervista sui blogger al settimanale L’Espresso. Il fenomeno, già esploso a livello globale, muoveva i primi passi in Italia, dove i blog erano ancora relativamente pochi e di qualità mediamente bassa. Così, nell’intervista, dichiarai che la maggioranza dei blog erano contenitori di «fuffa» – patetici esercizi di scrittura spacciati per letteratura sperimentale, oscene esibizioni di … Continua a leggere

Pierfranco Pellizzetti,Net economy, i guru pentiti rileggono McLuhan

Oltre l’incantesimo delle utopie 2.0 Net economy, i guru pentiti rileggono McLuhandi Pierfranco Pellizzetti Il vero Disegno Intelligente, in questo tribolato passaggio di millennio, non è il cosiddetto “creazionismo evolutivo”, con cui il controriformismo teologico cristiano si affanna da tempo per sterilizzare il principio di casualità/necessità promosso dal paradigma darwiniano; e che prescinde dal ruolo di un supremo Creatore nel … Continua a leggere

Fed.La Sala,Il cammino di Freud e la tragedia di Teramo. Tre testi (di Freud, Luigi Cancrini, e Paolo Di Stefano)

Il cammino di Freud e la tragedia di Teramo. Tre testi (di Freud, Luigi Cancrini, e Paolo Di Stefano) da leggere come uno solo … M. saluti, fls           http://www.ildialogo.org/filosofia/documenti_1306169574.htmOANALISI, SOCIETA’ E UMANITA’.. Essere giusti con Freud… e con la madre di Elena. “La madre di Elena difende suo marito nonostante la tragedia. Ed è una … Continua a leggere

Annalisa Terranova, Anni 70,fra generazioni perdenti e perse

Anni 70. Fra generazioni perdenti e perseDI ANNALISA TERRANOVA – 23 MAG ’11 Generazioni perdute, allarmanti, oscure. Inutile girarci attorno: la società non ha fiducia nei giovani, sempre più inquadrati nelle categorie del disprezzo. Bamboccioni o violenti. Da qui non si scappa. E mentre la politica riesuma gli anni Settanta e gli estremismi di oltre trent’anni fa (quando i giovani … Continua a leggere

Marco Baldino, LA GEOFILOSOFIA E L’ARTE DELLA GUERRA

:da facebook : LA GEOFILOSOFIA E L’ARTE DELLA GUERRA  LA GEOFILOSOFIA E L’ARTE DELLA GUERRA  di Marco Baldino   1. Si dice che compito e sfida di un pensiero radicale sia riguadagnare la consapevolezza di cosa possa ancora voler dire riconoscersi come esseri terrestri ed appartenere ad una Terra. Ad esempio, il pensiero della Terra può intrecciarsi sia con la dialettica … Continua a leggere