MOLTINPOESIA,Come leggere e interpretare la poesia.

MOLTINPOESIA giovedì 28 febbraio 2013 DISCUSSIONECome leggere e interpretare la poesia.Due opinioni a confronto. Riprendo da qui un commento di Giorgio Linguaglossa e rispondo alle sue tesi. [E.A.] * Linguaglossa ad Abate Caro Ennio Abate,quando dico che dobbiamo leggere e interpretare la poesia tenendoci a distanza da categorie dell’economia come rapporti di produzione e forze produttive e economicistiche come salario … Continua a leggere

Note sulle elezioni di SALVATORE COMINU

Note sulle elezioni di SALVATORE COMINUIl dato più importante delle elezioni di domenica scorsa è ormai acquisito da molti editorialisti al servizio dei grandi gruppi editoriali; non è più in discussione il fatto che “il paese ha votato contro i tagli e i sacrifici”, “contro l’austerity”, contro “l’agenda Monti”. Questi analisti sono gli stessi che fino a ieri stigmatizzavano il … Continua a leggere

Sergio Vicario,GUIDO MARTINOTTI “Buon Maestro”, socialista, sociologo, milanese

GUIDO MARTINOTTI “Buon Maestro”, socialista, sociologo, milanese CIRCOLO DI VIA DE AMICIS 17 CIRCOLO CARLO ROSSELLI MILANO PORTO FRANCO CLUB SOCIALISTA E RIFORMISTA GRUPPO DI VOLPEDO, Rete dei circoli e associazioni socialiste e libertarie del Nord Ovest d’Italia  Giovedì, 28 Febbraio 2013 – Ore 21.00 Circolo de Amicis Via de Amicis, 17 – Milano   Guido Martinotti “buon maestro”, socialista, sociologo, … Continua a leggere

Giorgio Cremaschi, Ha perso lo spread … e le banche

Giorgio Cremaschi, Ha perso lo spread … e le banche   Ha perso lo spread … e le banche I mercati hanno reagito male. Era ovvio, banche e finanza volevano la vittoria di un PD aperto a Monti. Se poi le elezioni avessero dato addirittura il successo a quest’ultimo per i mercati sarebbe stato il massimo, ma comunque essi erano … Continua a leggere

Giorgio Agamben, Crisi e tempo presente.

Giorgio Agamben, Crisi e tempo presente. Pubblicato: 31 agosto 2012 | Due interventi di Giorgio Agamben su crisi, presente e futuro. Il governo Monti invoca la crisi e lo stato di necessità, e sembra essere la sola via di uscita sia dalla catastrofe finanziaria che dalle forme indecenti che il potere aveva assunto in Italia; la chiamata di Monti era … Continua a leggere

Sara Ventroni, La politica è bella

La politica è bella19-12-2012 20:02:49 RASSEGNA STAMPA SNOQ0di Sara Ventroni da l’Unità, 19 dicembre 2012BEATI I GIULLARI PERCHÉ SONO PIENI DI GRAZIA. A LORO APPARTIENE IL FUTURO. RobertoBenigni accende i puri di cuore e manda in subbuglio la bile degli atei devoti. Saltimbanco senza padroni, sarto senza fettuccia e senza gesso, Benigni ha cucito un abito semplice e solenne, uno … Continua a leggere

F LA SALA,KOJEVE. LA SUA FENOMENOLOGIA DELLO SPIRITO DI “DUE IO”

<http://www.ildialogo.org/cEv.php?f=http://www.ildialogo.org/filosofia/documenti_1361721507.htm< ANTROPOLOGIA E FILOSOFIA. Il desiderio del desiderio,  il desiderio antròpogeno di riconoscimento, e la fenomenologia del diritto …KOJEVE. LA SUA FENOMENOLOGIA DELLO SPIRITO DI “DUE IO” ANCORA RIDOTTA NELLE MAGLIE DELLA DIALETTICA HEGELIANA. Una nota di Corrado Ocone – con appunti   Esiste una specificità del pensiero filosofico? Quali sono il metodo e la logica di questa disciplina sui generis, che … Continua a leggere

: GIORGIO GABER – IO SE FOSSI DIO – 1980 studio version – rec from LP

<http://www.scudit.net/mdgabersefossi.htm> Per qualche giorno, dopo la morte di Gaber, la televisione lo ha descritto nel modo più “angelico” possibile, i politici hanno tutti ricordato “quanto era bravo”, le radio hanno trasmesso le sue canzoni più comiche e divertenti. Chissà perché hanno tutti dimenticato di trasmettere e di parlare di questa canzone che è stata sempre proibita dalla radio e dalla … Continua a leggere

FRANCO BIFO BERARDI – La lezione di Benedetto XVI

FRANCO BIFO BERARDI – La lezione di Benedetto XVI  23 febbraio 12.53.54 blog-micromega.blogautore.espresso.repubblica.it   Non sono un accanito tifoso di Nanni Moretti, non tutti i suoi film mi piacciono e lui mi è abbastanza antipatico. Ma alcune delle sue prove (Bianca forse più di ogni altra) denunciano il genio. E quando vidi Habemus papam mi inginocchiai davanti alla grandezza di … Continua a leggere

Andrea Fumagalli,Lo stato di crisi permanente

ALFABETA 2Lo stato di crisi permanentePubblicato il 22 febbraio 2013 · Andrea Fumagalli Se Atene piange, Sparta non ride. I paesi europei dell’area mediterranea hanno già versato lacrime amare. Nel 2012 l’imposizione forzosa (o meglio, golpista, nel caso dell’Italia) di politiche di austerity ha prodotto un impoverimento che non ha precedenti nella storia dal dopoguerra a oggi. Ma neanche Sparta, … Continua a leggere